Il prezzo del petrolio cala ancora

Come volevasi dimostrare, Goldman Sachs esattamente un mese fa prevedeva per questo fine Anno 2014 un calo drastico del petrolio sotto i 75$ al barile, giustificando tale analisi da una parte con le nuove politiche commerciali annunciate dall’Arabia Saudita e dall’altra con l’eccessiva abbondanza di greggio da scisti rocciosi. Questo aumento di offerta sul mercato, secondo la società di rating, avrebbe potuto alimentare un eccesso d’offerta e una riduzione dell’influenza dell’Opec.

Read More →
Replies: 0 /