Il posto fisso invecchia il giovane genio

Il posto fisso invecchia il giovane genio

Viviamo in un paese in cui la massima ambizione è un qualunque posto fisso ed in cui va di moda lo slogan “bisogna credere nei giovani”, ma poi abbiamo una classe dirigenziale obsoleta che non è neanche in grado di ascoltarli i nostri giovani. Alcuni geni riescono a scappare all’estero, altri per sopravvivere restano mimetizzati nella massa e finiscono con la testa sul tavolo a lavorare per qualche colosso che giorno dopo giorno farà finta di credere in loro dalle 9 alle 18 fino a spremerli come limoni e lasciarli tornare a casa senza più sogni, passioni, grinta ed emozioni, senza più le forze neanche di sorridere alla vita, mentre i loro report ed i loro plan rimangono ad ingiallire sulla scrivania di qualche grosso e grasso manager strapagato per un lavoro che non farà mai, o perlomeno non farà mai lui.
E poi c’è anche la nostra bella Politica a credere nei giovani. Sì, quei giovani ultra-sessantenni che passano la vita a sporcarsi come maiali nel fango per riuscire ad essere eletti e rimanere in carica anche solo pochi giorni purché basti per la pensione, e che tanto il sistema non lo cambieranno mai, anzi si danno in pasto ad esso.

fabrizio.mardegan_paura-del-successoMa domani no, domani voglio svegliarmi in un’Italia utopica in cui il sabato sera i giovani si fumano libri, pippano conoscenza e poi strafatti di cultura non vedono l’ora di laurearsi per giocarsi la loro possibilità, costruire la loro impresa e crearsi il mercato adatto alla propria idea, senza demoralizzarsi per la mancanza di fondi, senza avere l’ansia del posto fisso o dell’affitto alle stelle per poi vivere in delle stalle. Ma sarebbe bello anche solo poter accendere la tv e vedere dibattiti politici senza destra né sinistra, ma ragazzi in giacca e cravatta che invece degli insulti si sputano addosso problemi, cause e SOLUZIONI. Poi, la mattina ti siedi al bar, prendi il cornetto, apri il giornale e leggi in prima pagina che ci sono altri giovani che hanno preso le soluzioni proposte dai loro coetanei e le stanno attuando per risolvere la fame nel mondo o la cura del cancro, o magari anche solo evitare città bloccate e devastate dalla prima alluvione stagionale che arriva, mi accontenterei giuro..

Ma alla fine apro gli occhi e sono ancora qui, dietro una tastiera, a scrivere le solite cazzate che nessuno leggerà mai e domattina svegliandomi sentirò le solite urla per strada per il camion dell’immondizia che non passa, incontrerò i soliti volti stanchi fissare il vuoto in metro, i ragazzini con il casco in mano e l’aria da veri duri camminare tutti allo stesso modo ed insultare qualche vecchietta ferma per la via e nel frattempo i giovani?? Nel frattempo i giovani son diventati vecchi e questo Belpaese è sempre meno bel ma, soprattutto, sempre meno Paese.

successo-onlineStudio, Tenacia, Pensiero analitico, Educazione, Schiettezza e Coraggio.
Credo siano questi i 6 ingredienti per raggiungere tutti i traguardi della vostra carriera professionale. Dovete svegliarvi ogni giorno con il desiderio incessante di trovare la “svolta della vita”, di creare un lavoro che non esista, di costruirvi la vostra azienda e dovete avere una fretta disperata di riuscirci perchè prima ci arrivate e prima potrete dare lavoro a molte altre persone…
Abbiate le palle di non accontentarvi di 1.000€ al mese a 30 anni in qualche carrozzone pubblico, ma di mettervi in gioco e rischiare il tutto per tutto per inseguire un’idea con cui magari vi addormentate ogni notte fin dal liceo. E’ vero forse non riuscirete mai a realizzarla, anzi ad essere sinceri avete una probabilita del 5% che voi riusciate in questa impresa. Ma posso darvi una certezza, che ne sarà comunque valsa la pena, e che passare 10 anni su un sogno vale molto di più di passare una vita su un tavolo e poi ritrovarsi a 80 anni a chiedersi “chissà cosa sarebbe successo se…”

Voglio condividere con voi questa intervista che mi ha fatto la Rai, sperando di incuriosire qualcuno, stimolare qualcun altro e perchè no risvegliare le proprie passioni in molti.. 

Inseguiteli i vostri sogni, perché son fatti per essere raggiunti, non per essere sprecati!

You might also like …

One thought on “Il posto fisso invecchia il giovane genio

Post Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *