Il ruolo di Twitter nel marketing turistico

Il ruolo di Twitter nel marketing turistico

Il ruolo dei social nel marketing turistico è sempre più forte e ormai impossibile da ignorare per gli addetti ai lavori. Utilizzare i social media per perfezionare le proprie strategie di marketing significa prima di tutto ascoltare gli utenti e Twitter è forse il contesto più fertile di spunti a questo proposito. A dimostrare tutto ciò arriva l’indagine #italianelmondo, condotta da Almawave e concretizzata nel monitoraggio di diversi messaggi su Twitter con l’obiettivo di perfezionare l’ascolto e le strategie di marketing turistico.

Marketing turistico: l’ascolto di Twitter meglio delle ricerche

Ascoltare Twitter è un passo fondamentale per mettere a punto delle strategie di marketing turistico. L’analisi #italianelmondo ha fotografato come l’attenzione nei confronti dei messaggi sul social dei 140 caratteri possa avere un ruolo effettivo nell’intercettazione dei gusti e dei desideri degli utenti delle diverse strutture turistiche.

L’indagine ha analizzato un gran numero di tweet in ben 6 lingue, con l’obiettivo di fotografare le considerazioni riguardanti i desideri degli utenti per la stagione invernale. Il marketing turistico ha ormai svoltato e le ricerche si stanno effettivamente avviando verso la pensione, dal momento che, come è chiaro dalla ricerca, è possibile scoprire che i contenuti riguardanti il mondo turistico sono davvero tanti e molto vari (i risultati dell’indagine spaziano da tweet riguardanti il meteo fino a messaggi inerenti il mondo dello sport).

Marketing turistico e Twitter: in inverno si parla soprattutto di meteo

I tweet analizzati in questa ricerca di marketing riguardano soprattutto il meteo, che muove più conversazioni addirittura delle preferenze riguardanti le località dove divertirsi sulla neve. Certi argomenti davvero non perdono mai il loro fascino, sia che se ne parli davanti al bancone di un bar, sia da dietro lo schermo del pc o dello smartphone. La comunicazione e il marketing sono discipline che sono davvero sempre sul pezzo, ben più di altre magari mediaticamente più blasonate!

Replies: 0 /

You might also like …

Post Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *