Biografia

Gian Luca ed il padre Giancarlo Comandini

La vita
Gian Luca Comandini (spesso erroneamente scritto attaccato: Gianluca Comandini) nasce il 13 Aprile 1990 a Roma. Fin da piccolo cresciuto dal padre con rigide impostazioni tradizionaliste e cattoliche e la passione per la finanza, i libri e i numeri, frequenta Elementari e Medie in un Istituto privato di Padri Maristi. A 18 anni finisce il Liceo, ottenendo il Diploma di Maturità Classica per poi occuparsi di tutt’altro all’Università (Economia e Management). Testardo, forse fin troppo curioso, di carattere estroverso ed intraprendente e da sempre caratterizzato da una vivace e travolgente personalità, cerca fin da giovane di guadagnarsi un’autonomia economica senza dover mai rendere conto di nulla alla propria famiglia. Non sopporta indecisi, ignoranti e raccomandati.

 

Parte del team iniziale della You & Web, in questa occasione nel salotto di Villa Comandini

La carriera, i successi, le aziende
Gian Luca Comandini nel 2012 contribuisce attivamente allo sviluppo ed alla diffusione mediatica di un fenomeno sociale chiamato “I Pronostici del Mister” (che raggiunge oltre 250.000 followers su facebook e la cui App arriva ad essere persino settima nella classifica mondiale AppStore e prima classificata in quella italiana) grazie al quale ottiene un intero articolo sulla celebre rivista “Millionaire”. Decide dunque di utilizzare da subito una parte dei ricavi appena incassati per realizzare un’idea che lo stuzzicava da tempo: riunire le più abili menti digitali in circolazione e creare una società specializzata nella psicologia di massa applicata ai social network e nelle strategie di comunicazione digitale. Dall’idea nasce You & Web, una lungimirante società di pianificazione di strategie di comunicazione integrata, brand reputation e sviluppo web. In poco tempo la società arriva ad assumere molti dipendenti, tutti giovanissimi. Contemporaneamente alla fondazione di questa attività riesce ad attirare l’attenzione di alcune società importanti nel settore delle scommesse sportive, nonché giornali e programmi radio, per aver elaborato un algoritmo che gli consente di sfruttare “falle” nelle quotazioni di scommesse sportive e poter consigliare con enorme successo pronostici sportivi a centinaia di migliaia di persone che lo seguono con passione su internet (attualmente è proprietario delle maggiori pagine di pronostici su Facebook). Ancora oggi lavora con i principali bookmakers sul mercato (Sisal, William Hill, Eurobet, Bet365, ecc.)

Nel 2016 dopo una lunga trattativa decide di vendere la You & Web al colosso della comunicazione HDRÀ, che, in seguito a questa importante acquisizione diventa a tutti gli effetti uno dei principali gruppi di comunicazione integrata presenti sul mercato con oltre 140 dipendenti distribuiti nelle sedi di Roma, Milano e Bruxelles.

Gian Luca alla presentazione del gruppo di comunicazione integrata HDRA’

Il quartier generale operativo diventa una delle locations più prestigiose della Capitale, Palazzo Fiano con i suoi storici e suggestivi 3.000mq che si estendono tra Via del Corso e Piazza San Lorenzo in Lucina.
Pochi mesi dopo aver venduto le quote di You & Web, diventa socio e consigliere d’amministrazione della stessa HDRÀ.

Intervista Gian Luca Comandini come Eccellenza Italiana per Rai
Intervista Gian Luca Comandini come Eccellenza Italiana per Rai

Nel 2018, decide di vendere le sue quote di HDRÀ ed uscire dal Consiglio di Amministrazione per dedicare tutto se stesso al settore dell’innovazione e della blockchain. Contestualmente, riesce a riacquisire la sua prima società (You & Web), tutt’oggi una delle più importanti agenzie di comunicazione digitale del paese.
È opinionista per la RAI in diverse trasmissioni televisive (TG1, Mi Manda Rai Tre, ecc) e scrive spesso per diverse testate nazionali (Il Sole 24 Ore, Panorama, Il Fatto Quotidiano, ecc.)
È, inoltre, un attivo divulgatore di tutto ciò che tratti di innovazione ed evoluzione digitale, svolge ogni anno numerose conferenze in Università, Teatri, Associazioni ed Enti vari.
È stato e, in alcuni casi, è ancora consulente personale di diversi onorevoli, ministri, partiti politici, società quotate in borsa, multinazionali, brand affermati, noti imprenditori e personaggi dello spettacolo.
Tiene, ormai da anni, il corso di “Web e Social Media Marketing” presso l’Università Sapienza di Roma, nella facoltà di Scienze della Comunicazione.

Seminario sul Bitcoin in LUISS
Seminario sul Bitcoin in LUISS


La sua seconda passione: la Blockchain
Gian Luca Comandini è considerato uno degli esperti italiani di blockchain e criptovalute, numerosi sono ogni anno i suoi interventi su questo tema (Camera dei Deputati, TEDx, Festival, Sapienza, Luiss, Roma Tre, ecc.), oltre ad essere tra i fondatori di AssoBit, l’associazione italiana delle imprese e degli imprenditori che operano con la tecnologia blockchain è anche socio fondatore e membro del CdA di Blockchain Core, una delle società di sviluppo e consulenza nel settore blockchain più attive. Anche in questo delicato ambito è consulente personale di diversi imprenditori e politici italiani. Immagina un mondo del domani in cui l’IoT e la Blockchain saranno di uso quotidiano nelle nostre vite, dunque ci servirà una moneta più evoluta, veloce, digitale, che occupi meno spazio ma, soprattutto, decentralizzata e sicura: la criptovaluta.

La sua idea più grande
Sostiene da sempre che l’Italia sia un paese ingovernabile e che l’unico modo per “hackerare” un sistema marcio e corrotto sia assecondare l’innovazione tecnologica e digitale e sfruttare così il cambio epocale che ad esse è correlato. Motivo che lo spinge con ambizione ad inseguire il suo sogno più grande: contribuire all’istituzione del primo Ministero dell’Innovazione (o dell’Infosfera).


 

One thought on “Biografia

Post Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *