Bill Gates: il genio battuto a scacchi

Bill Gates: il genio battuto a scacchi

Avete mai sognato di battere un genio come Bill Gates a scacchi o a qualsiasi altra competizione che implichi un gioco d’intelligenze? Bene! C’è chi ci è riuscito e in pochissimo tempo. Stiamo parlando di Magnus Carlsen, una delle giovani promesse degli scacchi più famose del mondo. Magnus è nato in Norvegia nel 1990, e si è guadagnato il titolo di Grande Maestro nel 2004, diventando il terzo giocatore più giovane della storia a raggiungere questo importante traguardo.

A Magnus è bastato poco più di un minuto (per la precisione 71 secondi) per avere il meglio su uno degli uomini più ricchi e geniali del mondo. Gates è anche partito con un vantaggio iniziale, dal momento che gli erano stati concessi due minuti per ogni  mossa, mentre a Magnus solo 30 secondi.

La partita è stata trasmessa dal talk show norvegese Skvalan e il video che riprende il match e la flemmatica reazione del patron Microsoft è diventato ovviamente virale (era un po’ difficile che potesse essere diverso). Bill Gates, come già ricordato, ha incassato la sconfitta con molta flemma ed eleganza.

Il fondatore di Microsost sembra molto affezionato alla viralità in queste settimane: la sconfitta a scacchi lo ha portato sugli schermi di tutto il mondo a poca distanza di tempo da un’altra apparizione molto curiosa, ossia un video che lo vede vestito con un curioso costume da pulcino. Il prodotto ha il preciso e dichiarato intento di promuovere la fondazione benefica da lui fondata nel lontano 2000 con la moglie Melinda. Ognuno sceglie la formula di viralità che preferisce e il web è bello proprio per questo. Se vi siete persi questa perla ecco un’ottima occasione per recuperare il tempo e dare il vostro giudizio in merito!

 

Replies: 0 /

You might also like …

Post Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *